Regolamento 2019 per Produttori di Olio

banner sito_17

 

Radici del Sud 2019 alla sua XIV edizione presenta il Salone dei Vini e degli Oli Meridionali a cui partecipano importatori e selezionati giornalisti in rappresentanza delle più accreditate testate internazionali del settore provenienti da diversi paesi del mondo. L’evento costituisce una preziosa occasione per le aziende produttrici di interfacciarsi con buyer provenienti dalla Danimarca, gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, l’Olanda, la Svizzera, la Polonia, la Germania, la Cina, la Svezia, la Norvegia, l'Australia e dal Canada.


REGOLAMENTO PRODUTTORI DI OLIO

banner sito_18

 

La XIV edizione di Radici del Sud avrà luogo nei giorni dal 4 all'10 giugno 2019 presso il Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari. 

(Per il programma clicca qui)

 

INFORMATIVA PRODUTTORI DI OLIO 

Sono ammessi solo oli vergini ed extravergini di oliva, mono cultivar o blend di cultivar autoctone, storicamente rappresentative del territorio di origine.
Sono invitati a partecipare alla XIV edizione di Radici le aziende, le cooperative, gli olivicoltori produttori, frantoiani (anche non produttori agricoli) che all’interno della propria azienda abbiano sia la produzione e sia il confezionamento. 

La partecipazione al Salone aperto al pubblico presso il Castello di Sannicandro lunedì 10 giugno prevede per i produttori d’olio un banco d'assaggio allestito di tutto il necessario per offrire alla degustazione degli appassionati e degli addetti ai lavori la loro gamma di oli. 

 

INCONTRI B2B PER I PRODUTTORI DI OLIO 

 

Agli incontri B2B che si terranno presso il Castello di Sannicandro di Bari, ogni produttore potrà accedere comunicando nel modulo di adesione il nome del proprio oleificio e della sessione preferita. 

Anche quest'anno le sessioni saranno 4 e permetteranno ai produttori iscritti di interfacciarsi con gli importatori e i buyer provenienti da Danimarca, USA, Gran Bretagna, Olanda, Svizzera, Polonia, Germania, Cina e Australia; si terranno sabato 8 e domenica 9 giugno; in entrambe le giornate i lavori si svolgeranno dalle ore 9,15 alle 13,15 e dalle 15,00 alle 19,00. 

 

I buyer interessati alle aziende del Sud Italia sceglieranno liberamente quale incontrare per evitare perdite di tempo al produttore verso il quale non hanno particolare interesse o per l’area geografica, o per la tipologia di oli che rappresentano fermo restando che ogni importatore incontrerà il maggior numero possibile di produttori data la rarità dell’occasione di disporre della migliore selezione dell’intero Sud Italia olivicolo in un'unica vetrina. 

A disposizione dei produttori ci sarà un tavolo apparecchiato con tovaglia bianca, tovaglioli bianchi di carta, bicchieri per la degustazione degli oli, acqua e piatti. Il pane per la degustazione degli oli dovrà portarlo il produttore. Gli oli per gli incontri BtoB potranno essere spediti solo ed unicamente dalle aziende siciliane mentre le aziende delle altre regioni sono tenute a trasportarli personalmente.  

Gli incontri non devono superare la durata di 20-25 minuti per poter dare la possibilità a tutti i produttori partecipanti di incontrare la maggior parte degli importatori stranieri. Non potremo quindi consentire il protrarsi delle trattative commerciali oltre tale tempo. Il numero delle etichette da presentare in questa occasione è a discrezione del produttore che terrà conto del tempo necessario per presentare ogni etichetta; da parte nostra consigliamo vivamente di non eccedere le 3 etichette.  

Gli importatori e i giornalisti internazionali visiteranno il salone il 10 giugno quindi le aziende potranno incontrare di nuovo gli importatori in quel giorno.

 

BANCHI ESPOSITIVI SALONE DEL VINO E DEGLI OLI

Il Salone apre le porte al pubblico lunedì 10 giugno dalle ore 11.00 alle ore 21.00 presso il Castello di Sannicandro di Bari. I produttori che ne prenderanno parte dovranno presentarsi entro le 10.30 per organizzare il loro banco d'assaggio. Ogni visitatore sarà munito di kit degustazione contenente bicchiere, sacca portavino, quaderno di degustazione e guida delle cantine e degli oleifici che espongono.

Per la pausa pranzo dalle 13.00 alle 15.00 è previsto un servizio di ristorazione a tariffe agevolate per gli espositori organizzato sia nel Castello che nei ristoranti in prossimità del Castello. A conclusione del salone si terrà presso la corte del Castello la cena servita a buffet realizzata da accreditati chef del Sud Italia incaricati di elaborare piatti in grado di celebrare i vini e gli oli di Radici del Sud. Durante la serata conclusiva è previsto il banco d'assaggio con tutti gli oli inviati dai produttori. Al Salone partecipano il pubblico di appassionati, i ristoratori, gli enotecari, i giornalisti nazionali ed internazionali, i distributori e i buyer nazionali ed internazionali.

Gli oli delle aziende iscritte al salone saranno anche al centro delle attività di degustazione non aperte al pubblico ma dedicate ai giornalisti e ai buyer internazionali, in programma nella settimana di Radici del Sud 2018. 

Per aderire è necessario inoltrare il modulo di adesione compilando i campi di propria pertinenza.

banner sito_13

 

L'iscrizione a “Radici del Sud 2019” Può avvenire attraverso il Modulo di Partecipazione. L'organizzazione non si assume alcuna responsabilità sull'inesattezza dei dati forniti, pertanto, si raccomanda la massima attenzione e chiarezza nella compilazione del modulo specificando ogni dettaglio di partecipazione.

Sono ammessi al Salone dei vini e degli oli del Sud tutti gli oli vergini ed extravergini di oliva prodotti in Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia. I soggetti che possono partecipare a Radici del Sud sono: viticoltori e olivicoltori, produttori di vino e/o olio di oliva in proprio; aziende vinicole e olearie che provvedono alla lavorazione, confezionamento e commercializzazione del vino e dell'olio; cooperative e organizzazioni di produttori.

Sono ammessi solo oli vergini ed extravergini di oliva, mono cultivar o blend di cultivar autoctone, storicamente rappresentative del territorio di origine.

banner sito_14

 

Contributo di partecipazione per i produttori di olio 

1) incontri BtoB con importatori stranieri + desk espositivo per il salone del vino e olio aperto al pubblico l'11 giugno490€ (iva inclusa) entro il 28 Febbraio 2019

sconto del 10% sulla quota di iscrizione fino al 30 Dicembre 2018: 440€ (iva inclusa);

2) desk espositivo per il salone del vino e olio aperto al pubblico l'11 giugno 2019290€ (iva inclusa) entro il 28 Febbraio 2019;  

sconto del 10% sulla quota di iscrizione fino al 30 Dicembre 2018: 260€ (iva inclusa); 

 

MODALITA' E TERMINI DI PAGAMENTO

Per convalidare l’iscrizione la suddetta quota va versata a mezzo bonifico bancario intestato a ProPapilla Associazione del Gusto, IBAN: IT67A0538504000 000006672390 – Banca Popolare di Puglia e Basilicata contestualmente all'invio del modulo di partecipazione. 

Il contributo di partecipazione per i pacchetti proposti comprende fino a due pass nominativi, oltre al pass del produttore presente al desk, per l'accesso al salone l'11 giugno 2019 dalle 11.00 alle 21.00. Mentre alla dalle 21.00 in poi alla cena conclusiva è valido unicamente il pass del produttore.

L'organizzazione riterrà validi i moduli di adesione soltanto al ricevimento della quota di partecipazione.

Le iscrizioni si chiudono entro e non oltre il 28 Febbraio 2019.

 

CONSEGNE PER PRODUTTORI DI OLIO

Ogni produttore è tenuto a far pervenire dal 23 al 30 Aprile 2019 e non oltre (riportando sulle scatole la voce: consegna tassativa dalle ore 09.00 alle ore 12.00, contattare obbligatoriamente il numero 338.5939322) presso il CASTELLO DI SANNICANDRO DI BARI - PIAZZA CASTELLO, n°1 70028 - SANNICANDRO DI BARI (Ba) tel. 338.5939322, 3 bottiglie (0,50/0,75 c.c.) per etichetta di olio extravergine d'oliva per un massimo di 2 etichette a scelta del produttore necessarie per le serate tematiche con gli operatori nazionali ed internazionali e per la cena della serata conclusiva durante la serata del 10 giugno nella corte del Castello. Ogni scatola di olio dovrà riportare la dicitura "Oli Radici del Sud" e l'indicazione ben visibile della cultivar o del blend al fine di agevolare le operazioni di catalogazione.

Ricordiamo che i produttori di Puglia, Calabria, Basilicata e Campania dovranno trasportare personalmente le bottiglie di olio necessarie per il banco espositivo di lunedì 10 giugno 2019. Sono sufficienti per la degustazione al banco espositivo circa 3 bottiglie di olio per ogni etichetta. Sul banco d'assaggio è possibile presentare tutta la gamma di frantoio.

Per quanto riguarda le aziende siciliane potranno effettuare la spedizione degli oli per il banco espositivo del 10 giugno, per gli incontri B2B insieme agli oli per le attività a porte chiuse. Sarà necessario imballarli in confezioni separate che riportino la voce "oli per Salone 11 giugno", oli per incontri B2B" "oli per attività a porte chiuse" con la dicitura: "consegna tassativa dalle ore 09.00 alle ore 12.00, contattare obbligatoriamente il numero 338.5939322".

Sarà cura del produttore sincerarsi dell'arrivo per tempo e in perfette condizioni dei campioni presso la sede dell'evento. L'Organizzazione declina ogni responsabilità per l’eventuale consegna dei campioni oltre la data stabilita, per la perdita totale o parziale dei campioni nel corso del trasporto, per eventuali alterazioni chimico-fisiche o organolettiche dei campioni per effetto di escursioni termiche, rotture o altre anomalie verificatesi durante il trasporto. Dalla ricezione e fino alla presentazione dei campioni sui banchi di degustazione, è cura dell'organizzazione conservare i campioni in modo scrupoloso, adeguato e tale da assicurarne l’integrità.

banner sito_16

PRESCRIZIONI

Per gli incontri B2B e l'evento fieristico del 10 giugno è a discrezione del produttore il numero e la tipologia di etichette da presentare agli operatori ma tenendo conto che il tempo disponibile per ogni incontro B2B è di 20-25 minuti, non sarà possibile presentare in degustazione una gamma di oli che comprenda più di 3 etichette. Lunedì 10 giugno sarà invece possibile presentare l’intera gamma di cantina in occasione del Salone aperto al pubblico. Il produttore potrà incontrare durante il Salone Lunedì 10 p.v. eventuali buyer o giornalisti invitati dall'organizzazione.

DIVIETI

E' fatto esplicito divieto di utilizzare il marchio e l'immagine grafica di “Radici del Sud” senza autorizzazione scritta rilasciata dall'Associazione ProPapilla, proprietaria del marchio.

RESPONSABILITA'

L'Organizzazione declina ogni responsabilità che possa derivare da fatti ascrivibili a partecipanti alla manifestazione durante la giornata del Salone lunedì 10 giugno 2019.